Investire Online: Soluzioni e consigli per fare soldi online.

Il Trading online comporta un grado di rischio elevato.

HomeTradingTrading azioni : guida di trading online sulle migliori piattaforme

Trading azioni : guida di trading online sulle migliori piattaforme

Trading azioni : guida di trading online sulle migliori piattaforme

Un’azione costituisce una parte del capitale di un’azienda. Questo sta a significare che gli azionisti sono in possesso di una parte della società, in relazione al numero di azioni possedute.

In conclusione gli azionisti hanno il privilegio di ricevere dividendi, ovvero la parte dei guadagni di una società che viene ripartita agli azionisti.

Lo scopo della società di emettere azioni è per raccogliere fondi fondamentale per il loro sviluppo. In generale si tratta di un sistema di finanziamento per il fatto che prevede l’arrivo di investitori con le decisioni di gestione degli affari e dei diritti.

Si sente dire molto spesso “scendere in Borsa” e questo sta a indicare il processo che porta un’azienda privata a trasformarsi in pubblica con delle vere e proprie azioni.

In particolare quello che interessa a noi sono le azioni quotate, ovvero che possono essere acquistate e vendute sul mercato azionario. Il prezzo di queste azioni varia in base alla domanda e all’offerta.

Guida al Trading online sulle azioni

Prima di investire è importante fare attenzione a diversi aspetti come, ad esempio la scelta di un ottimo broker; prendere visione delle spese e delle commissioni, conoscere i diversi scambi azionari che si possono fare, e molto alto ancora.

Per iniziare a fare trading online su azioni prima di tutto è necessario aprire un conto su un broker regolamentato.

All’inizio se non si è pratici o semplicemente si ha necessità di testare la piattaforma si può decidere di aprire un conto demo gratuito con il quale è possibile investire con soldi virtuali.
In questo modo si ha la possibilità di acquisire familiarità con il broker e si può approfittare degli strumenti di trading e della ricerca che vengono offerti solamente ai clienti.

In particolare per i trader principianti è importante che per i loro studi si affidino a diverse fonti di istruzioni di qualità. Ogni investitore deve sviluppare e migliorare le proprie capacità.

trading-online-sulle-azioni

Inoltre è fondamentale leggere e seguire il mercato tramite i grafici messi a disposizione gratuitamente dai broker. E’ bene monitorare ogni giorno i mercati, leggere le storie dei titoli. Così facendo si possono vedere in tempo reale le tendenze delle azioni.
Quindi per investire in azioni è importante essere aggiornati sulle tendenze attuali e su tutti quei fattori che condizionano i prezzi dei titoli azionari che possono essere ad esempio i tassi di interesse.

Per i trader tutti questi dati sono di grande supporto per quando dovranno prendere la decisione se comprare oppure vendere.

Oggi uno dei vantaggi di poter fare trading online è che  tutti hanno l’opportunità di agire in piena autonomia, organizzare il proprio piano di lavoro in base agli impegni personali. Si può liberamente decidere di investire in azioni da casa, oppure quando si è fuori utilizzando l’app messa a disposizione dal broker.

Il trading online ha fatto sì che i prezzi si abbassassero diventando in questo modo alla portata di tutti.
Oggi qualunque persona può iniziare a guadagnare dai mercati. Gran parte dei broker offrono commissioni relativamente basse mettendo, inoltre a disposizione differenti risorse per rendere più facile la tua esperienza di trading.

Chi vuole cimentarsi nel trading azionario non deve fare altro che comprare o vendere titoli quotati su Borse pubbliche come, ad esempio le Azioni Apple, le Azioni Amazon, e molto altro ancora.

Perciò si specula sull’oscillazione del prezzo di un titolo, che se aumenterà il trader dovrà procedere con l’acquisto e se, invece diminuirà il trader dovrà procedere con la vendita.

Migliori Broker Trading online (Testati dal nostro Staff!)

Piattaforme di Trading per: Forex e CFD

Piattaforme Trading Testate dal Nostro Staff

Broker Vantaggi* Conto Demo*
#1 ✓ BROKER DEL MESE!

Deposito minimo: 100€
“100% Affidabilità”
Apri conto Demo!
Apri un Conto Demo
Opinioni Markets
#2
Deposito minimo: 100€
Conto Demo di 100.000$!
Apri conto Demo!
Apri un Conto Demo
Opinioni 24option
#3
Deposito minimo: 50€
Conto Demo di 10.000$!
Conto Vip Esclusivo!
Apri conto VIP!
Apri un Conto Demo
Opinioni BDSwiss
#4
Deposito minimo: 10€
Fai trading con soli 10€!
Trade minimo: 1€
Apri conto Demo!
Apri un Conto Demo
Opinioni IQ Option
#5
Deposito minimo: 200€
Social Trading
Conto Demo di 100.000$!
Apri conto Demo!
Apri un Conto Demo
Opinioni eToro
#6
Deposito minimo: 100€
Conto Demo di 100.000$!
Apri conto Demo!
Apri un Conto Demo
Opinioni Avatrade

*Avviso di rischio: Gli investitori rischiano di perdere tutto il capitale con il Trading Online.
I Broker della lista sono certificati e autorizzati dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).
*Conto Demo: Per beneficiare del conto demo e fare trading senza soldi veri sui Broker elencati serve un primo deposito con soldi veri che rimarranno a disposizione del trader iscritto alla piattaforma.

Come funziona il trading su azioni con i CFD

Con i Contratti per Differenza (CFD) si può decidere se aprire una posizione “Long” oppure “Short”. Ora vediamo in dettaglio cosa significano questi due termini.

Quando un trader pensa che il prezzo dell’asset aumenterà allora dovrà effettuare un investimento “Long”. Quindi l’operazione risulterà essere positiva se alla chiusura del trade il prezzo sarà più alto del prezzo di partenza.

Quando invece un trader pensa che il prezzo dell’asset diminuirà allora dovrà effettuare un investimento “Short”. Perciò in questo caso l’operazione risulterà positiva se alla chiusura del trade il prezzo sarà più basso del prezzo di partenza.

Si consiglia prima di iniziare a investire su azioni tramite i CFD di studiare per bene delle strategie adeguate in modo da tutelarsi dai possibili rischi di perdita.

Trading con i CFD: vantaggi

Quando si fa trading con i CFD non si sta realmente acquistando il bene, ma si sta investendo sull’andamento del prezzo dell’asset.

Quindi si possono ottenere dei guadagni sia quando il prezzo sale e sia quando il prezzo scende. Il tutto dipenderà dalla previsione del trader, ovvero se avrà deciso di effettuare un investimento “Long” oppure “Short”.

Inoltre con i CFD si ha la possibilità di usufruire di una leva finanziaria più alta in confronto al trading tradizionale.

In questo modo i trader investendo solamente una piccola somma hanno l’opportunità di ottenere dei guadagni maggiori, ma si deve fare attenzione perché in caso di esito negativo si va incontro a delle importanti perdite.

Operazione Trading CFD. Esempio con il broker Markets.com

Noi abbiamo scelto di riportarvi, in questo esempio, l’investimento che è stato effettuato sul titolo azionario “Telecom Italia” tramite i CFD.

Prima di tutto si consiglia di aprire un conto su Markets.com, e se siete dei trader inesperti di aprire un Conto Demo.

Per fare ciò dovrete cliccare su “Registrati“, compilare l’apposito form inserendo i propri dati personali, oppure si potrà effettuare la registrazione tramite l’account di Google o di Facebook. Infine si dovrà cliccare sulla voce “Crea un Account“. In questo modo si avrà la possibilità di accedere direttamente alla piattaforma Demo con 10.000€ a disposizione.

    1. Una volta dentro alla piattaforma di trading dobbiamo rivolgere la nostra attenzione alla sezione che si trova a sinistra. Qui si dovrà prima selezionare la voce “Shares” e dopodiché scegliere come paese “Italy”;
      guida-trading-cfd

      SELEZIONE SHARES E ITALY

    2. Poi sulla nostra destra verrano visualizzate tutte le azioni di Markets.com. Noi ci interessa selezionare l’azione “Telecom Italia”, che in base alla propria previsione si deciderà se comprare oppure vendere.
      Noi abbiamo scelto di comprare a 0,570 perché abbiamo pensato che il valore andrà ad aumentare;

      guida-trading-cfd1

      SELEZIONE TELECOM ITALIA E PREVISIONE

    3. Ora passiamo all’inserimento della quantità di azioni con le quali si ha intenzione di operare.
      Come potete vedere alla destra della voce “Quantità: azioni” è riportato il valore del margine richiesto per effettuare l’operazione, che nel nostro esempio è di 123,20€.
      Ricapitolando noi abbiamo acquistato 1000 azioni a 0,570 con un margine di 123,20€;

      guida-trading-cfd2

      QUANTITÀ DI AZIONI E MARGINE RICHIESTO

    4. Poi passiamo all’inserimento del valore del “Take Profit“, che ha la funzione di chiudere in automatico l’operazione una volta che viene raggiunto il valore in euro di guadagno.
      Noi abbiamo deciso di impostarlo a 150€, perciò la nostra operazione si chiuderà quando il valore dell’azione arriverà a 0,720, dove il valore di acquisto di partenza era 0,570;

      guida-trading-cfd3

      VALORE DI TAKE PROFIT

    5. Dopodiché ci troviamo lo “Stop Loss“, ovvero si tratta della chiusura automatica dell’operazione una volta che viene raggiunto il valore. Tutela i trader dal rischio di forti perdite, perché sarai proprio tu a stabilire il limite massimo di perdita.
      Noi abbiamo impostato come valore 150€, perciò la nostra operazione si chiuderà quando il valore scenderà a 0,420, dove il valore di acquisto di partenza era 0,570);

      VALORE DI STOP LOSS

    6. Arrivati a questo punto possiamo avviare l’operazione cliccando sulla voce “Inserisci un ordine”.
      Tramite la sezione “Posizione aperte” è possibile controllare l’andamento della transazione.
      Inoltre tramite la voce “Aggiorna” si possono cambiare i valori sia di “Stop Loss” che di “Take Profit“.
      Poi si ha anche la possibilità di chiudere manualmente l’operazione semplicemente cliccando sulla voce “Chiudi“.

      guida-trading-cfd5

      ORDINE AVVIATO

    7. Quando l’operazione si chiuderà e avrà avuto per voi un esito positivo potrete visualizzare il vostro guadagno direttamente sul conto di trading.
      Se si ha intenzione di ritirarli basta inviare la richiesta di prelievo. Solitamente è un’operazione abbastanza veloce, dipenderà dalla modalità di prelievo.

    Indici azionari: cosa sono?

    Un indice azionario, anche detto indice di borsa è la media del prezzo di un gruppo di azioni.
    Movimenti di prezzo in un mercato.

  1. Viene utilizzato anche per rappresentare il rendimento complessivo del mercato azionario di un paese. Fa da indicatore del mercato azionario nazionale.

    In specifico un indice di borsa comprende un insieme di titoli, dove il suo andamento serve a calcolare l’andamento medio di questi titoli.

    Un esempio può essere l’indice FTSE MIB che è uno dei più significativi della Borsa italiana. Questo indice comprende le azioni delle 40 società più grandi della Borsa di Milano.

    Ci sono varie categorie di indici. Inoltre le azioni si possono riunire in differenti modi. Ad esempio ci sono gli indici settoriali che comprendono complessivamente le società più grandi di un determinato settore in un Paese. In questo modo si hanno informazioni di come sta andando il settore in quel Paese.

    Azioni: italiane ed estere

    Tra i principali indici azionari italiani troviamo:

    • FTSE MIB;
    • FTSE IT All Share;
    • FTSE IT Mid Cap;
    • FTSE IT All Capped, FTSE IT Star;
    • FTSE IT Small Cap;
    • FTSE IT Micro Cap.

    Invece tra i principali indici europei area euro e non euro e degli altri mercati abbiamo:

    • AEX;
    • BEL 20;
    • CAC 40;
    • DAX 100;
    • MIDCAP MARKET;
    • PSI-20;
    • FTSE 100;
    • SMI;
    • DOW JONES COMPOSITE INTERNET;
    • DOW JONES U.S.CHEMICAL INDEX;
    • HANG SENG;
    • NASDAQ COMP;
    • S&P 100;
    • TOPIX 100;
    • NIKKEI 225.

    Ora vi indichiamo alcune delle migliori azioni del momento:

    • Amazon;
    • Facebook;
    • Apple;
    • Snapchat;
    • Intesa San Paolo;
    • Tesla;
    • Poste Italiane;
    • Telecom Italia RSP.

Vuoi arrotondare il tuo stipendio?

Inizia a Guadagnare con il trading online con soli 10€!

Apri un Conto Demo Gratuito!
FOLLOW US ON:
Borse asiatiche oggi
Spread sopra la sogl

aleciotti@gmail.com

Rate This Article: