Investire Online: Soluzioni e consigli per fare soldi online.
Il Trading online con Opzioni Binarie comporta un grado di rischio elevato.
HomeNewsLavorare da casa guadagnando con le Affiliazioni

Lavorare da casa guadagnando con le Affiliazioni

Affiliazioni

Cosa sono le Affiliazioni

Le affiliazioni, sono un principio molto semplice da capire e molto utile per chi cerca un sistema legale e sicuro che permette di lavorare da casa, questo soprattutto per chi si occupa di Network Marketing. Esistono le affiliazioni dirette, e quelle indirette. Un’affiliazione diretta, si compone di un’azienda e un affiliato.

L’azienda che vende il prodotto o servizio, potrà decidere che una buona strategia per incrementare il numero dei propri clienti, sia quella di dare la possibilità a delle persone, in questo caso a degli affiliati, di fare della promozione per quel determinato prodotto o servizio.

Ovviamente l’azienda riconoscerà un guadagno agli affiliati al raggiungimento di alcuni obiettivi. Le percentuali pagate, dipenderanno da molti fattori come, ad esempio, dal tipo di nicchia, di servizio, o dal prodotto, o anche dalla bravura dell’affiliato, ecc..

Come guadagnare con le Affiliazioni

Si ha a che fare con le Affiliazioni, quando si vende un prodotto non proprio, quindi si promuove, e si fanno offerte di un altro Merchant, quindi di un produttore online, semplicemente attraverso un link di affiliazione. Un esempio, è il programma di affiliazione di Amazon, dove ci si può registrare ed ottenere un link di affiliazione per qualsiasi prodotto che si trova su l’E-Commerce di Amazon, i link si possono prendere e pubblicare ovunque, come sulla pagina di Facebook, Istantgram, sul proprio blog o sul proprio sito web.

Dal momento che gli utenti cliccheranno sui link, e di conseguenza acquisteranno un qualcosa, qualsiasi prodotto in vendita, il programma di Affiliazione, riconoscerà la commissione, e automaticamente si andrà a guadagnare una percentuale sul prezzo di vendita del prodotto.

Le Affiliazioni, sono una grande rivoluzione per il web, perché vanno a ricreare una forza commerciale, che prima non c’era, è presente un concetto di vendita condivisa sul web. Il vantaggio di essere Affiliati, è che si esce totalmente dai meccanismi produttivi e dalla catena di distribuzione del prodotto, quindi come affiliato si ha il compito di promuovere il prodotto, per fare in maniera che qualcuno lo acquisti.

Per farlo si possono seguire diverse strategie, ad esempio, una potrà essere quella di pubblicare il link su un articolo di un blog, un’altra sarebbe quella di andare a fare una campagna di Advertising, o promuovere il prodotto del Merchant attraverso una campagna pubblicitaria online.

Le affiliazioni, permettono di vendere a moltissime persone, perché questo è il vantaggio di internet, poter comunicare a tante persone in poco tempo, con strategie più o meno valide.

Quando si trova una strategia per raggiungere tante persone, spendendo poco, ovviamente il ritorno in termini di vendite in affiliazione potrà essere immenso.

Il lavoro dell’Affiliate Marketing, è un vero e proprio lavoro, e non è semplice perché occorrono almeno delle competenze di base in vari campi, niente di complicato, ma se non si hanno alcune doti e qualità, sarà meglio sapere che occorrerà formarsi e apprenderle.

Nella prima fase, l’impegno sarà tanto e i ritorni potranno non essere incoraggianti, ma non bisognerà farsi scoraggiare, il tempo ripaga sempre l’impegno e la dedizione.

Prima di tutto, si consiglia di pensare ad individuare il proprio target, per poi elaborare una strategia per rendere il sito web circoscritto ad un gruppo ristretto e definito di consumatori, in questo modo si avrà già la definizione dell’orientamento del sito, e si potranno scegliere delle campagne per l’Affiliate Marketing mirate, quindi, interessanti per gli utenti che potenzialmente potranno generare vendite.

L’Affiliate Marketing, è una figura professionale che ha tante competenze variegate, come ad esempio, deve essere in grado di creare grafiche, essere un bravo copywriter, deve sapere vendere, sono tutte competenze che gli permettono di avere un grande valore.

E’ uno dei lavori più redditizi del web, perché significa saper vendere e riuscire a scalare la vendita, quindi riuscire ad incrementare le vendite tenendo proporzionali quelli che sono i costi. L’Affiliate Marketing, dovrà avere delle competenze anche verticali sul tipo di mercato su cui vorrà andare ad operare.

E’ un venditore, e quindi dovrà avere comunque una competenza e una conoscenza che riguarda un determinato mercato, perché è quasi impossibile vendere qualcosa che non si conosce, quindi spesso gli Affiliate Marketing si specializzano in determinati mercati. Vanno alla ricerca di queste offerte e prodotti da promuovere, e declinano quella che è la promozione in base alla propria competenza, in base alle proprie conoscenze.

Si consiglia, per quando si deciderà di vendere online, di chiedersi quali sono le proprie competenze, quali sono le passioni, gli interessi nel vendere questi prodotti, se si sono già provati, e se già si conoscono, e se queste offerte sono buone, valide e quando, perciò, si andranno a promuovere quei prodotti, bisognerà già possedere un buona preparazione.

Quando si parla di Affiliazione, ci si rivolge ad una moltitudine di possibilità, perché ci sono le conversioni, che sono il raggiungimento dell’obiettivo prestabilito dal Merchant da parte dell’utente, e si dividono in:

  • Affiliazioni CPA: la conversione avverrà dopo una determinata azione. Questa solitamente coinvolge l’utilizzo di una carta di credito da parte dell’utente. Potrà essere un acquisto, o una spedizione di un prodotto gratuito, o il versamento di denaro, ecc., un esempio, è la promozione di una applicazione per i mobile, quindi si potrà promuovere un gioco, e il Merchant retribuirà per ogni installazione che si andrà a generare;
  • Affiliazioni CPS (Cost Per Sail): si verrà pagati in termini di vendita, quindi si verrà pagati per ogni vendita che si verrà a generare, promuovendo un prodotto, un offerta, e dal momento che la persona acquisterà questa offerta si verrà pagati. E’ diverso dal CPA, perché si verrà pagati semplicemente generando un nuovo contatto, quindi ad esempio, facendo iscrivere una persona ad un sito gratuitamente, si verrà pagati dal Merchant, oppure si verrà pagati per ogni mail che si farà inserire, o per ogni download che si andrà a generare;
  • Affiliazioni CPL, “conversione per lead: ovvero si verrà pagati ogni qual volta l’utente lascerà i propri dati personali. La quantità di dati è differente da offerta ad offerta, ovviamente più dati verranno richiesti, più sarà elevata la commissione per conversione. Altro fattore chiave sarà la nicchia di riferimento. Più sarà numerosa, e più si verrà pagati;
  • Affiliazioni CPC, “conversione per click: ovvero si guadagnerà una commissione ogni qual volta qualcuno cliccherà sul link che si promuoverà;

Quanto si guadagna con le Affiliazioni

Non si può quantificare, la cosa certa è che si guadagnerà, perché questo dipenderà da diversi fattori, come ad esempio il traffico prima di tutto, dove più ci sarà presenza di utenti e tanto più sarà il guadagno.

Come procedere con le Affiliazioni

Per riuscire a guadagnare con le Affiliazioni, sarà importante avere qualche accorgimenti, come ad esempio, analizzare il prodotto o servizio, anche se il prodotto potrà avere avuto campagne pubblicitarie straordinarie da aziende rinomate, questo non garantirà comunque la vendita. Si consiglia di verificare se ci sarà un vero interesse al prodotto.

Bisognerà concentrarsi sul traffico dell’utenza, dove più questo sarà interessato, più di conseguenza vi seguirà. Per riuscire in questo, occorrerà offrire contenuti ai quali gli utenti saranno sensibili, e con questi fidelizzare per avere una base di traffico costante e crescente.

Si consiglia, di non attivare troppe campagne riempiendo il sito, dovranno essere poche e mirate e ben disposte, scegliendo inoltre le taglie dei banner più appropriate, o nel caso dei link, collocarli nelle giuste porzioni del testo.

Inoltre, sarà importante monitorare le campagne, e valutarne le performance e le conversioni, se una campagna non frutterà, sarà meglio sostituirla con un’altra, ad esempio, variando la tipologia di prodotto, pur mantenendo l’affinità con il target di riferimento del sito.

Si suggerisce, per di più, di selezionare con attenzione le campagne proposte dagli Advertiser, da non sceglierli solamente in base alle percentuali, ma sarà meglio selezionarle tra le campagne interessanti, e se saranno disponibili anche quelle di nomi molto noti.

Ottieni consigli e idee per guadagnare online.

Vuoi arrotondare il tuo stipendio?

Inizia a Guadagnare con il Trading binario con soli 10€!

Il broker IQOption
FOLLOW US ON:
Guadagnare con Googl
Utilizzare i bonus d

aleciotti@gmail.com

Rate This Article:

Prova le Opzioni binarie con soli 10€!

Prova le Opzioni binarie con soli 10€!