Investire Online: Soluzioni e consigli per fare soldi online.

Il Trading online comporta un grado di rischio elevato.

HomeTradingForex Trading: Come investire e guadagnare con il Forex

Forex Trading: Come investire e guadagnare con il Forex

Forex trading: Definizione

forex trading
È possibile scegliere il proprio investimento finanziario tra diverse tipologie di trading online, tra cui opzioni binarie, CFD e Forex.

In quest’articolo, oggi, parleremo del Forex trading, ovvero il Foreign Exchange market.

Negli ultimi anni sta letteralmente impazzando la “moda” del Forex trading.

Si tratta del mercato più grande al mondo senza avere nemmeno una sede fisica centrale, che si occupa dei cambi valutari.
L’obiettivo principale nel forex trading è negoziare le maggiori coppie di valute, attraverso il cosiddetto tasso di cambio, cioè il valore di riferimento per la negoziazione delle valute, appunto.

Grazie al forex trading è possibile ottenere un rendimento, derivato dallo sfruttamento delle differenti oscillazioni di prezzo di una coppia di valute. Inoltre, il trader può investire in ogni momento, tutti i giorni, a eccezione nel weekend.
La maggior parte delle negoziazioni di valute viene scambiato a soli scopi speculativi. Si parla addirittura del 90/95% pari a un valore di quasi sei mila miliardi di dollari ogni giorno.

Ovviamente non si tratta di un investimento semplice ed esente da rischi.

Bisogna essere capaci di intrepretare i grafici di riferimento, comprendere i segnali, e soprattutto anticipare i futuri andamenti di prezzo.

Ma soprattutto risulta fondamentale anche rimanere costantemente aggiornato sulle news macroeconomiche, perché il prezzo della moneta riflette sul mercato l’economia presente e futura di un determinato Stato, quindi per ottenere un trading di successo bisogna effettuare una buona analisi tecnica e fondamentale e possedere alcune capacità specifiche. Un insieme di talento e dedizione al lavoro, unito a un buon grado pazienza, disciplina nella gestione, oggettività nelle decisioni e aspettative realistiche possono portare ad avere risultati soddisfacenti nel trading online.

Ma come funziona il forex trading precisamente?

Abbiamo detto che il funzionamento, praticamente, si basa sulla compravendita di valute. Di conseguenza si compra e si vende simultaneamente. Infatti, le monete vengono sempre scambiate in coppia, ovvero euro e dollaro, sterlina e dollaro, yen e dollaro, etc, tramite un broker. La più utilizzata è chiaramente la coppia euro/dollaro.

il forex trading

Caratteristiche del forex trading

La caratteristica principale e anche unica nel suo genere è che rappresenta il mercato internazionale più grande del mondo, senza avere nemmeno una sede fisica centrale.

Ecco, qui di seguito altri aspetti principali, che caratterizzano il forex trading:

  1. Non c’è nessuna commissione applicata dai broker;
  2. Si tratta dell’unico mercato aperto 24 ore, e cinque giorni e mezzo alla settimana;
  3. Accessibile a tutti, anche ai piccoli investitori, infatti basta investire un minimo capitale di accesso, ovvero poche centinaia di euro;
  4. Il mercato forex è rappresentato da un’alta liquidità, quindi è semplice negoziare, in quanto ci sarà sempre un investitore disposto a scambiare le coppie di valute.

In che modo scegliere i migliori broker forex?

broker con ipad

broker con ipad

Sicuramente la caratteristica principale di un buon broker è la regolamentazione, ovvero la piattaforma deve essere controllata da organi di controllo e vigilanza come la CySEC. Inoltre, deve avere la relativa licenza, ovvero una certificazione che tutela l’investitore in caso di inadempienza o fallimento del broker.

Un’altra caratteristica importante è una buona assistenza alla clientela offerta per eventuali problematiche che si possono incontrare. Disponibilità e professionalità sono i fattori che un trader deve considerare. Inoltre, le migliori piattaforme di forex trading offrono una figura professionale sempre a disposizione.

Un ulteriore aspetto, abbastanza ovvio, è che la piattaforma deve garantire l’operatività nel mercato delle valute in maniera tempestiva e in totale sicurezza.

Rilevanti per la scelta sono anche le commissioni e i costi relativi al conto per il trading online, è necessario effettuare un’analisi di mercato infatti spesso le differenze risultano essere sostanziali fra i vari broker, in particolar modo, per quanto riguarda quelli che operano esclusivamente online, che riescono ad abbattere costi, eliminando quelli relativi all’intermediazione.
Infine, è essenziale considerare anche il deposito minimo per l’apertura conto e il versamento per ogni singola operazione, oltre alla possibilità di sfruttare un eventuale conto demo.

http://www.ilforextrading.it/broker-forex/

Come utilizzare il conto demo di Forex Trading

Se si vuole avere successo è essenziale utilizzare un conto demo gratuito. Si tratta di un valido strumento per tutti i trader, che permette di svolgere le stesse operazioni di un conto di trading reale, ma con l’unica differenza che con la versione demo si utilizza denaro virtuale.

È servizio fondamentale, offerto dai principali broker, che aiuta a familiarizzare con un ambiente nuovo, oppure permette di effettuare uno studio approfondito dell’argomento e delle strategie. Ma fornisce anche la possibilità di poter visionare i calendari economici, e le notizie macroeconomiche, che sono responsabili delle oscillazioni di prezzo.
Il conto demo è sfruttato da ogni trader, non solo da principianti ma anche da esperti del settore, che vogliono provare le proprie strategie di trading, come appena detto, oppure vogliono provare una certa piattaforma e in un secondo momento scegliere se investire con quello specifico broker.

Infine i trader possono utilizzare un broker demo semplicemente per “fare pratica” e testare le proprie capacità e attitudini. Grazie a questi sistemi è possibile comprendere se si è in grado di generare profitti o se il forex trading non è la strada giusta da intraprendere, e magari optare per un’altra tipo di trading online, per esempio le opzioni binarie.

Vantaggi del Forex trading

L’avvento del Forex trading, ha livellato il campo, una forma di democratizzazione permettendo a tutti di investire.

Non è più necessario un grande bankroll per investire nei mercati azionari.

Nel trading Forex gli operatori finanziari devono anticipare il futuro, sia nel breve che nel lungo periodo. Se si è certi che una moneta aumenterà di valore contro un’altra valuta nel corso del tempo, non dovete preoccuparvi delle fluttuazioni orarie o giornaliere.

Se la valuta si muove scambiato nella direzione opposta del commercio, si potrebbe perdere solo una piccola percentuale del vostro investimento, a seconda del grado di inversione della moneta. Se si mette un ordine stop-loss sul commercio, si dovrebbe perdere non più della percentuale del vostro Stop Loss.

Le valute sono scambiate sui mercati di tutto il mondo, per cui è possibile prendere o lasciare una posizione in qualsiasi momento.

C’è una grande leva a disposizione degli operatori finanziari. Ciò significa che è possibile aprire un contratto con una piccola frazione del valore totale del contratto.

La dimensione e la permanenza del mercato Forex fanno si che il vostro investimento sia sempre liquido.

L’analisi fondamentale delle valute si basa sulla forza relativa dei parametri economici di un paese rispetto agli stessi parametri di un altro paese. E’ per questo motivo che le valute sono scambiate come coppie nei mercati Forex. I parametri presi in esame sono l’economia di ogni paese, le politiche fiscali e monetarie dei governi, e i tassi di interesse. Le valute tendono al rialzo o al ribasso fino ad un’inversione fondamentale.

Svantaggi nella negoziazione nei mercati Forex

La disponibilità di un’ampia leva aumenta il rischio. Alcuni trader di Forex agiscono come i giocatori d’azzardo, invece di commercianti razionalmente.

Il Forex trading è fatto attraverso i broker, non attraverso un sistema bancario. I Brokers possono sospendere la negoziazione quando e a loro vantaggio, possono anche aumentare gli spread. La grande liquidità in questo mercato aumenta con la volatilità.

Investire nel Forex trading è così semplce?

Il Forex Exchange è il più importante, nonché più grande, mercato al mondo dove si scambiano valuta.

Investire nel Forex, quindi, significa investire sin valuta estera nel tentativo di guadagnare dalla variazione di prezzo di una valuta rispetto ad un’altra.

Il Forex Trading è una “branchia” fondamentale di tutta l’attività globale di trading, da quello telematico a quello online.

Gli odierni sistemi informatici e i numerosi Brokers online hanno consentito a che tale commercio si rendesse disponibile al grande pubblico, rendendo il Forex trading uno strumento finanziario accessibile a chiunque disponga di un “conto deposito” presso una qualsiasi piattaforma di trading regolamentata.

Oggi come oggi l’attività di trading online è svolta da moltissime persone, non necessariamente esperti di Borsa, i quali si collegano con il proprio computer al Brokers Forex che svolge la funzione di intermediario.

Pochissimi passaggi e ogni persona può decidere di investire i propri risparmi in maniera autonoma, senza commissioni, senza spese, direttamente sui mercati finanziari di tutto il mondo.

Migliori Broker Trading online (Testati dal nostro Staff!)

Piattaforme di Trading per: Forex e CFD

Piattaforme Trading Testate dal Nostro Staff

Broker Vantaggi* Conto Demo*
#1 ✓ BROKER DEL MESE!

Deposito minimo: 100€
“100% Affidabilità”
Apri conto Demo!
Apri un Conto Demo
Opinioni Markets
#2
Deposito minimo: 100€
Conto Demo di 100.000$!
Apri conto Demo!
Apri un Conto Demo
Opinioni 24option
#3 alvexo broker
Deposito minimo: 500€
Conto Demo di 50.000€!
Apri conto Demo!
Apri un Conto Demo
Opinioni Alvexo
#4
Deposito minimo: 50€
Conto Demo di 10.000$!
Conto Vip Esclusivo!
Apri conto VIP!
Apri un Conto Demo
Opinioni BDSwiss
#5
Deposito minimo: 10€
Fai trading con soli 10€!
Trade minimo: 1€
Apri conto Demo!
Apri un Conto Demo
Opinioni IQ Option
#6
Deposito minimo: 200€
Social Trading
Conto Demo di 100.000$!
Apri conto Demo!
Apri un Conto Demo
Opinioni eToro
#7
Deposito minimo: 100€
Conto Demo di 100.000$!
Apri conto Demo!
Apri un Conto Demo
Opinioni Avatrade

*Avviso di rischio: Gli investitori rischiano di perdere tutto il capitale con il Trading Online.
I Broker della lista sono certificati e autorizzati dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).
*Conto Demo: Per beneficiare del conto demo e fare trading senza soldi veri sui Broker elencati serve un primo deposito con soldi veri che rimarranno a disposizione del trader iscritto alla piattaforma.

Trasparenza e legalità nel Forex Trading

Ora che abbiamo introdotto il concetto di Forex trading, di cosa significa e quali opportunità di negoziare offra, affrontiamo ora un argomento molto importante, ovvero di cosa voglia dire trasparenza ed affidabilità nel trading Forex.

Per fare trading online, nel nostro caso con il mercato delle valute, abbiamo bisogno di aprire un conto di trading presso un Broker o qualsiasi altra piattaforma di intermediazione specializzata Forex, in grado di inviare sul mercato i nostri ordini di acquisto o vendita.
Aprire un conto di trading, quindi, significa in primo luogo scegliere con quale Broker negoziare, e a quali condizioni.

Abbiamo, quindi, la medesima situazione normativa anche per il mercato Forex, con gli stessi organi di controllo chiamati a regolare anche questo ambito.

Organi di controllo, ricordiamo, che hanno valenza Nazionale come nel caso della Consob per l’Italia o il Fsa per il Regno Unito, e organi di controllo che coprono aree geografiche più vaste, come per esempio il CySEC per l’Europa, il SEC per gli Stati Uniti, l’ASI per l’Australia, e così via.

Il Forex è soggetto alle stesse regole ed ai stessi principi di trasparenza e di legalità di qualunque altro ambito finanziario, che tradotto in termini di vantaggi per gli operatori significa tre cose:

  1. Certezza di riscuotere le somme guadagnate;
  2. Trasparenza nella fornitura dei dati di Mercato;
  3. Copertura assicurativa sui soldi in deposito.

Per condizioni di trading, invece, si fa riferimento sia all’aspetto promozionale che tecnico delle piattaforme.
L’aspetto promozionale delle piattaforme Forex è incentrato su tutte quelle misure organizzative messe in atto per attirare nuovi clienti (Bonus, incentivi, promozioni, premi e regali).

L’aspetto operativo, invece, comprende le condizioni oggettive di trading, quali il Deposito minimo, il trade minimo ed il Payout per quel che concerne le opzioni binarie, o gli Spread, i tassi di interesse, l’effetto leva o le commissioni per i Broker Forex Cfd.

Sebbene il Forex trading sia un mercato finanziario un tantino più difficile rispetto a quello delle opzioni binarie, sono molti gli appassionati anche senza esperienza che decidono di provare a “piazzare” qualche ordine di acquisto.

Fermo restando il concetto che è sempre consigliabile rivolgersi a Broker legali e riconosciuti (CySec, Fsa, etc), quello che ci preme maggiormente sottolineare è il fatto che per iniziare con il Forex non c’è bisogno di ingenti somme di denaro.

Il Forex trading: L’Analisi tecnica e fondamentale

Dovete imparate a conoscere i grafici, non importa in quale mercato o strumento utilizzate nel vostro commercio, il metodo di analisi selezionato sarà una decisione importante, soprattutto a livello intraday.

Quando si parla di Forex trading, l’analisi tecnica è il cavallo di battaglia, mentre l’analisi fondamentale è l’altro metodo utilizzato da molti commercianti per attuare la loro idea di trading. Anche se guardiamo i fondamentali per i nostri commerci occorre sempre considerare l’analisi tecnica prima di tutto.

“Ricorda che le opzioni binarie sono principalmente negoziate su una base a breve termine”.

Ci piace usare l’analisi fondamentale come metodo per svelare la tendenza generale. Nel Forex trading questi fondamenti non sono usati molto spesso. Tuttavia, sapendo ciò che la tendenza del bene prevede per il commercio si può essere in grado di aiutare a determinarne la previzione.

Per padroneggiare sulle tecniche di analisi fondamentale dovrete spendere diverso ore del vostro tempo.

Per quanto riguarda l’analisi tecnica, questo è uno strumento fondamentale per rendere i commerci solidi. È necessario sapere come i grafici agiscono e prevedere l’azione dei prezzi per ogni voce. Se stai investendo nel Forex trading è importante sapere che l’analisi tecnica è universalmente applicabile per il futuro movimento dei prezzi in qualsiasi attività.

Il numero uno nella negoziazione sta usando qualche forma di pacchetto grafico. Su questo sito si discute sui diversi metodi per fare trading con i grafici e come utilizzare i candelieri per rendere le nostre decisioni più chiare. Imparerete a conoscere i diversi indicatori tecnici che vengono utilizzati, ogni indicatore è diverso, ma tutti hanno lo stesso comune obiettivo.

“Noi tendiamo a suggerire di utilizzare l’Analisi Tecnica più di qualsiasi altra cosa”.

Si impara nel tempo che il price action è una foto del prezzo al suo stato attuale rispetto a indicatori storici come il MACD, RSI o altri indicatori tecnici comuni.

Ricordate, sapere ciò che è successo in passato non significa necessariamente prevedere quello che può accadere in futuro. È necessario avere una chiara comprensione di come funziona il prezzo di un bene.

Fare Forex trading con il Broker Forex 24option

24option si pone un obiettivo ambizioso: conquistare il mercato europeo, il broker aspira infatti ad espandere la sua presenza su tutto il territorio Europeo grazie all’eccellenza dei suoi servizi. 24option dispone, infatti, di un arsenale di risorse tale da poter soddisfare le esigenze di tutti i trader, dai principianti ai più esperti.

24option è una piattaforma completa, offrendo una vasta gamma di servizi. Grazie a 24option, i trader possono, ad esempio, operare sia secondo i metodi tradizionali sia nell’innovativa modalità “social”, in tal modo ampliando le strategie di trading e le opportunità di profitto.

24option offre una delle reti di Forex trading più vaste e di facile impiego. Andando sulla piattaforma Syrix e aprendo il menu alla destra dello schermo, è possibile visualizzare, in tempo reale, la classifica dei trader, ordinata in base al rapporto percentuale tra guadagni e perdite. Con un semplice clic, l’utente può, inoltre, consultare il registro dei risultati di ciascun trader. Dal confronto reciproco reso disponibile da 24option, gli operatori possono, quindi, elaborare nuove strategie e accrescere le possibilità di successo.

strumenti-trading

  • Spread bassi ed eccellenti condizioni di trading;
  • Effetto leva 1:200 su tutte le valute;
  • Trading automatico, hedging e scalping autorizzati;
  • Protezione dei fondi in conti separati;
  • Formazione personalizzata gratuita;
  • Strumenti di trading innovativi;
  • Protezione contro il saldo negativo;
  • Piattaforma mobile professionale per tablet e smartphone.

Fai Trading con 24fx! Clicca Qui!

24option vuole offrire ai suoi clienti un servizio sicuro e affidabile. Consapevole della fondamentale importanza che la sicurezza ricopre nello svolgimento delle attività di trading, 24option mette a disposizione un ambiente sicuro e affidabile per il trasferimento dei fondi. 24option assicura, inoltre, ai sui clienti che gli ordini verranno direttamente piazzati sul mercato, senza ulteriori intermediazioni e in totale assenza di conflitti di interesse.

Intendendo perseguire la massima soddisfazione dei suoi clienti, 24fx garantisce, infine, che gli ordini non potranno mai essere rifiutati a causa delle fluttuazioni del mercato.

apri-conto-reale

La cura degli interessi del cliente costituisce un obiettivo primario di 24option . Per tale motivo, questa piattaforma offre un servizio di formazione e assistenza tra i migliori del settore. Professionisti esperti e cortesi sono a completa disposizione dei trader, pronti a rispondere a ogni domanda e a fornire la più completa formazione.

Fai Trading con 24fx! Clicca Qui!

Il Forex Trading e la leva finanziaria

Numerosi trader, anche i principianti, investono sui mercati forex e sfruttano la leva finanziaria per aumentare i profitti a fronte di un investimento contenuto.

Ma di cosa si tratta?
La leva finanziaria è uno strumento che prevede l’utilizzo di denaro in prestito dall’intermediario, ovvero il broker. Consente di aprire delle posizioni più grandi sul mercato a fronte di un minore investimento e, di conseguenza, ottenere maggiori profitti.
Il rovescio della medaglia è che la leva finanziaria amplifica i profitti, ma aumenta anche le perdite.
La maggiore possibilità di ottenere una leva finanziaria è offerta dai broker sul mercato delle valute, per poter trarre profitto anche dai minimi movimenti dei tassi di cambio.

In sostanza, la leva finanziaria fornisce l’opportunità ai trader di muovere grandi capitali sul mercato ma con un capitale investito iniziale relativamente piccolo.

La leva è il ritorno sugli investimenti. Ciò significa che quando operiamo su un Forex, stiamo lavorando su un prodotto leveraged. Strettamente collegato alla leva è la gestione del rischio. Infatti, nel cambio, si deposita una piccola percentuale del valore totale che si desidera scambiare e e si aspetta l’aumento del ritorno (o meglio, il potenziale ritorno) di questo deposito. La leva finanziaria permette sia l’utile che la perdita.

In genere, se si acquista a un prezzo basso e vendere ad un prezzo superiore allora avrai realizzato un profitto. Tuttavia, se si investe solo una piccola quantità, il profitto che si può realizzare sarà piccolo. Commerciando con alcuni broker online di FOREX si può ottenere anche una leva finanziaria fino a 400: 1.

Quando si utilizza la leva è possibile aumentare il potere d’acquisto e contemporaneamente aumentare il vostro profitto potenziale. Invece di un profitto di 5 Euro scambiando i vostri 500 Euro in Dollari, si potrebbe realizzare un profitto FINO a 2.000 euro. Mentre il trading con leva può funzionare a tuo favore, può anche tornarvi contro a causa di perdite maggiori.

Alcune persone scelgono un certo investimento sulla base di emozioni o secondo una raccomandazione fatta da un amico. Altri possono scegliere di seguire i consigli di un consulente d’investimento o prendono una decisione basata sulla propria iniziativa. Qualsiasi cosa decidiate di investire, si consiglia vivamente di prendere il vostro FOREX lentamente e con cautela. È possibile utilizzare anche centri educativi gratuiti per migliorare le vostre conoscenze di trading.

Lo spread rappresenta la differenza tra l’offerta e la richiesta di due valute, è strettamente legato al Forex. La diffusione non è molto diversoa dal prezzo reale o effettivo: per esempio, se un prezzo è 1000 e si compra per 1001 e vende per 999 si è sempre vicino al prezzo reale, ma si ha una differenza di due (che può essere euro, o dollari, o pound o altro), che rappresentano la diffusione. Così, in entrambi i casi, se si acquista o se si vende si deve anche considerare lo spread.

Questi sono alcuni dei parametri legati alla diffusione, per esempio il Pips, la percentuale di punti.

La percentuale dei punti è fondamentale quando si lavora con le valute che hanno una differenza di valori sulla quarta cifra decimale. Quindi, questo non è il caso di due monete che hanno grandi valori relativi, ma di quelli che hanno un veramente piccole differenze di valori. Per esempio, se abbiamo una moneta che ha un valore di 1,44455 e un altro che ha il valore di 1,44555, abbiamo una differenza di dieci pips.

Dalla definizione della Pips, derivano che: se si dispone di uno scambio con un Pips positivo, si sta realizzando un profitto, mentre, se è negativo, si perde denaro.

Lotti, mini-lotti e micro lotti: l’unità di misura nel commercio di Forex

Ci sono alcuni termini che vengono utilizzati nel dizionario Forex che è importante sapere per capire meglio l’argomento. Uno di questi è il
sacco, un termine usato per riferirsi ad un ordine di 100.000 unità. Quindi, se si tratta di uno o due lotti di una valuta.

Ora dobbiamo tornare per un attimo ai Pips. Perché, come il Pips è la percentuale di punti della moneta che stiamo usando, calcolato sulla quarta cifra decimale, se parliamo in termini di lotti, dobbiamo renderci conto che il Pips di una partita ha una diversa forma in un mini o micro lotto.

Come il nome stesso suggerisce, lo stop loss è qualcosa che ferma le perdite. Per essere più precisi dobbiamo usare parole più appropriati, lo stop loss è un ordine che permette (o meglio al vostro broker) chiudere tutti gli scambi al fine di fermare, o almeno limitare, le perdite. Nel momento in cui l’ordine viene spedito.

Quando il mercato è o sembra essere sfavorevole al vostro commercio, si può decidere di fermare la perdita e di salvare il vostro investimento finanziario residuo.

Come guadagnare con il Forex trading?

Investire nel forex trading non è semplice, perché è necessario conoscere in modo approfondito le dinamiche e i meccanismi del mercato valutario, saper interpretare i grafici, ed effettuare una corretta analisi tecnica.

In quest’articolo, verrà fornita una guida pratica, che può essere di grande aiuto per decidere se entrare in questo mondo, oppure lasciare perdere.
Verranno affrontati i principali argomenti che riguardano il forex trading, dalla definizione, alle caratteristiche specifiche e il suo funzionamento, ma soprattutto in che modo è possibile ottenere dei profitti elevati, diventando dei trader professionisti. Prima di riuscire a guadagnare, è necessario aver molto chiaro i principali fondamenti teorici e tecnici del forex trading.

Quindi, cominciamo ad analizzare questo mercato più nel dettaglio:

Forex è l’abbreviazione di Foreign Exchange market, ovvero, letteralmente, il mercato dei cambi valutari, dove vengono scambiate le principali coppie di valute differenti, attraverso un tasso di cambio, ovvero il valore di riferimento per la compravendita di una valuta.
Nello specifico, con il forex trading si intende l’attività di investimento finanziario, con l’obiettivo di speculare sul mercato valutario, guadagnando dalla compravendita di valute estere con lo sfruttamento dell’andamento dei prezzi.

È importante sottolineare che, la percentuale di valute scambiate a soli scopi speculativi è del 90% circa. E secondo i dati di Bloomberg di agosto 2016, viene scambiato il valore di ben 5.3 mila miliardi di dollari ogni giorno.

Le caratteristiche principali del forex trading

La caratteristica principale e anche unica nel suo genere è che rappresenta il mercato internazionale più grande del mondo, senza avere nemmeno una sede fisica centrale.
Ecco, qui di seguito altri aspetti principali, che caratterizzano il forex trading:

  • Non c’è nessuna commissione applicata dai broker;
  • Si tratta dell’unico mercato aperto 24 ore, e cinque giorni e mezzo alla settimana;
  • Accessibile a tutti, anche ai piccoli investitori, infatti basta investire un minimo capitale di accesso, ovvero poche centinaia di euro;
  • Il mercato forex è rappresentato da un’alta liquidità, quindi è semplice negoziare, in quanto ci sarà sempre un investitore disposto a scambiare le coppie di valute.

Come funziona il forex trading?

come funziona il forex trading

Il funzionamento non è difficile da comprendere, bisogna solamente capire alcuni passaggi fondamentali.

Come accennato prima, il meccanismo, si basa, praticamente, sulla compravendita di valute in contemporanea. Di conseguenza, il trader compra una valuta e ne vende un’altra nello stesso momento. Quindi, le monete vengono sempre scambiate in coppia, per esempio l’euro con il dollaro, la sterlina con il dollaro, lo yen con la sterlina, e così via.
Questa negoziazione di valute viene effettuata tramite le piattaforme online apposite, chiamati, comunemente, anche broker, che possono proporre una propria quotazione, che si basa generalmente sul valore corrente di mercato.

Facciamo un esempio pratico

Per capire meglio, proviamo ad analizzare il tasso di cambio: EUR/USD = 1,09255

È necessario, spiegare prima che:

  • La prima valuta a sinistra viene denominata valuta base;
  • la seconda valuta a destra vien detta, invece, valuta quotata.

Questo indica che per comprare il tasso di cambio, bisognerà pagare 1,09255 euro per poter acquistare 1 dollaro USA. Al contrario, per vendere 1 dollaro si dovrà corrispondere 1,09255 sterline.

Quindi, ad esempio se si decide di comprare 1000 sterline, il bilancio sarà +1.000 steline/-1.092 dollari. Dopo una settimana, il tasso di cambio aumenta a 1,12210. A questo punto si decide di vendere, e il bilancio sarà -1000 sterline/+1,122 dollari.

Concludendo, quindi:
EUR:+1.000–1.000=0
USD:-1.092 + 1.122 = + 30
Il profitto derivato da questa operazione sarà di 30 dollari statunitensi.
Utilizzare il conto demo

Il conto demo gratuito è un ottimo strumento per tutti i trader, che permette di svolgere le stesse operazioni di un conto di trading reale, ma con l’unica differenza che con la versione demo si utilizza denaro virtuale.

È un valido servizio, offerto dai principali broker, che aiuta a familiarizzare con un’ambiente nuovo, oppure permette di effettuare uno studio approfondito dell’argomento e delle strategie. Ma fornisce anche la possibilità di poter visionare i calendari economici, e le notizie macroeconomiche, che sono responsabili delle oscillazioni di prezzo.

Il conto demo è sfruttato da ogni trader, non solo da principianti ma anche da esperti del settore, che vogliono provare le proprie strategie di trading, come appena detto, oppure vogliono provare una determinata piattaforma e in un secondo momento scegliere se investire con quello specifico broker. Infine i trader possono utilizzare un broker demo semplicemente per fare esperienza e testare le proprie capacità. Grazie a questi sistemi è possibile comprendere se si è in grado di generare profitti o se il forex trading non è la strada giusta da intraprendere, e magari optare per un’altra tipo di trading online, per esempio le opzioni binarie.

Cosa bisogna sapere per investire nel forex trading?

Da quando il trading è diventato online, ogni utente, non solo i professionisti come accadeva in passato, può accedere a questa forma di investimento finanziario, grazie al supporto di apposite piattaforme per poter tredare, ma anche alla presenza di siti web e blog per poter ricavare informazioni e notizie utili per quanto riguarda il mercato forex.
Quindi, per investire nel forex trading è necessario essere sempre aggiornati, bisogna, inoltre, essere molto capaci a intrepretare i numerosi grafici, e di conseguenza, cercare di comprendere i segnali, e soprattutto anticipare gli andamenti e le oscillazioni dei prezzi.

Andiamo, quindi, a conoscere i tre step basilari per poter iniziare a investire nel forex trading:

1) Essere affamati di conoscenza ed essere sempre aggiornati sui principali avvenimenti che riguardano il forex trading

Innanzitutto è bene ricordare che il prezzo di una moneta riflette sul mercato l’economia presente e futura di un determinato Stato. Quindi, è essenziale conoscere le informazioni che riguardano le valute in cui si vuole investire.
Inoltre, grazie al calendario economico, è possibile conoscere tutte le notizie, e gli avvenimenti più importanti, inerenti al forex trading. È uno strumento molto utile, che ogni trader dovrebbe consultare regolarmente ogni giorno.

2) Intrepretare i grafici

Il forex trading è caratterizzato dai tassi di cambio, e di conseguenza, è fondamentale essere in grado di interpretare i grafici di riferimento. Si tratta di validi strumenti, essenziali per poter investire all’interno del mercato forex, e sono, soprattutto, elementi di supporto per un’analisi tecnica completa, che andremo ad approfondire nel prossimo paragrafo.

I principali grafici da conoscere sono: il grafico a barre, il grafico a linee, e il grafico a candela.

  • il grafico a barre, permette di leggere sia il prezzo di apertura, e sia il prezzo di chiusura dell’asset per lo specifico timeframe. Inoltre, è in grado di rilevare il punto di minimo e di massimo.
  • il grafico a linee viene utilizzato in diversi settori, e permette di visualizzare l’andamento storico del prezzo delle valute, e di conseguenza consente di studiare le variazioni in un lungo periodo.
  • il grafico a candela, detto anche candlestick, consente di conoscere, i prezzi di apertura e chiusura, e il valore minimo e massimo delle valute. Si tratta di un tipo di grafico molto semplice da interpretare, grazie anche all’utilizzo dei colori. Il verde e il bianco indicano un trend positivo, mentre il rosso e il nero indicano un trend negativo.

3) Effettuare una buona analisi tecnica

Le caratteristiche principali per fare un trading di successo sono: una buona analisi tecnica e un’ottima attitudine. Per quest’ultima non possiamo fare nulla, il talento c’è o non c’è, mentre per la prima ci si può lavorare sopra, con impegno e dedizione.

L’analisi tecnica, nel forex trading, è fondamentale per ottenere il successo desiderato. Si tratta di una particolare disciplina che si occupa di studiare i movimenti dei prezzi degli strumenti finanziari sui mercati, affidandosi all’analisi sia grafica (trattata qui sopra), sia algoritmica degli andamenti presi in esame.
Nello specifico, questa tipologia di analisi persegue lo scopo di identificare e qualificare le tendenze dei prezzi, e quindi permette ai trader di individuare i momenti migliori per aprire e chiudere le posizioni.

Per sapere di più sul Forex Trading clicca su Maggiori informazioni.

Risorse utili: http://www.tradingmania.it/forex-trading/

Vuoi arrotondare il tuo stipendio?

Inizia a Guadagnare con il trading online con soli 10€!

Apri un Conto Demo Gratuito!
FOLLOW US ON:
Trading CFD: Opinion
Come fare trading on

aleciotti@gmail.com

Rate This Article:

Conto Trading Demo Gratis