Investire Online: Soluzioni e consigli per fare soldi online.
Il Trading online con Opzioni Binarie comporta un grado di rischio elevato.
HomeTradingCome sfruttare la strategia di trading Parabolic SAR

Come sfruttare la strategia di trading Parabolic SAR

Come sfruttare la strategia di trading Parabolic SAR

La strategia di trading Parabolic SAR: come sfruttarla

L’investimento finanziario nel trading online è caratterizzato dall’utilizzo di diverse strategie. Oggi, ne analizzeremo una in particolare, la Parabolic SAR (Stop and Reversal). Si tratta di un indicatore, che viene principalmente utilizzato per seguire il trend in corso, oltre che per ricercare i potenziali punti di inversione di andamento.

Non è molto conosciuto dai trader di tutto il mondo, anche se è un ottimo strumento per gli investimenti nel trading online.
Inoltre l’indicatore Parabolic SAR è anche davvero semplice da utilizzare e interpretare, quindi, possono sfruttarlo tutti, anche coloro che sono alle prime armi.

Il Parabolic SAR è stato ideato da Welles Wilder, lo stesso analista che ha creato il famoso indicatore RSI.

Di solito, l’indicatore Parabolic SAR viene quasi sempre associato all’utilizzo di altri indicatori dell’analisi tecnica. È consigliabile, quindi, non basarsi solamente sui segnali di trading che si possono ricevere dal Parabolic SAR.

Tra gli indicatori, che vengono maggiormente utilizzati insieme al Parabolic SAR, ci sono:

    • L’indicatore oscillatore stocastico;
    • Le medie Mobili;
    • L’indicatore ADX;
    • L’indicatore MACD.

Detto questo, andiamo a comprendere come funziona l’indicatore Parabolic SAR, i principali vantaggi e gli svantaggi e, infine, come interpretare al meglio i segnali di trading che derivano da questo indicatore.

Il funzionamento dell’indicatore Parabolic SAR

Come detto in precedenza, l’indicatore Parabolic SAR viene utilizzato per seguire il trend in corso e per sapere il livello di “forza” che il trend possiede in un determinato momento. In tal modo, possiamo anche andare a ricercare i potenziali punti di inversione del trend: ovvero da ribassista a rialzista, oppure viceversa.

Nel caso di trend rialzista:
i punti del Parabolic SAR saranno al di sotto dei prezzi e svolgono la funzione di una sorta di supporto per il trend rialzista.

Nel caso di trend ribassista: i punti del Parabolic SAR saranno, invece, al di sopra dei prezzi e svolgono la funzione di una sorta di resistenza per il trend ribassista.

Come sfruttare la strategia di trading Parabolic SAR

Come sfruttare la strategia di trading Parabolic SAR

Graficamente, ogni punto equivale a una sessione di trading. Quindi, è chiaro che nel grafico a barre, ogni punto equivale a una barra, appunto; in un grafico a candele ogni punto equivale a una candela.

Per comprendere la forza del trend in corso, è necessario solo controllare la distanza tra i punti e i prezzi rappresentati sul grafico. Maggiore è la spinta del trend, maggiore sarà la distanza tra i punti e i prezzi.

Nel momento in cui i punti del Parabolic SAR si avvicinano ai prezzi è possibile che il trend in corso stia perdendo parte della sua forza. Quando avviene l’inversione del trend, i punti passeranno da sotto a sopra ai prezzi oppure viceversa.

Il Paraboolic SAR può fornire falsi segnali durante fasi di mercato laterali

In questo caso il Parabolic SAR è stato per la maggior parte del tempo al di sopra dei prezzi, segnalando che il trend primario in corso era proprio un forte trend ribassista.

Inoltre, il Parabolic SAR può fornire al trader una “visione generale” in riferimento all’andamento dei prezzi dell’asset selezionato.
Proprio per avere una visione d’insieme è consigliabile utilizzare il Parabolic SAR con altri indicatori dell’analisi tecnica, utilizzandolo come mezzo di conferma per i segnali ricevuti dalla propria strategia di trading.

Per esempio, se si seguono i segnali ricevuti dai tre indicatori come il Parabolic SAR, la Media Mobile con periodo 50 e l’Indicatore Stocastico, si può dedurre che, quando il Parabolic SAR inverte la propria posizione (punti da sotto i prezzi a sopra) e fornisce un segnale ribassista, si hanno segnali ribassisti anche dagli altri due indicatori.

Nello specifico, da un lato i prezzi toccano la media mobile a 50 periodi, che agisce come se fosse una resistenza, senza riuscire a oltrepassarla e tornando quindi a puntare verso il basso. Dall’altro lato, invece, la linea dello Stocastico taglia in ribasso, passando da sopra a sotto, la propria signal line, generando anch’esso un segnale ribassista.

Conclusioni

Questo esempio è per sottolineare l’importanza di utilizzare sempre il Parabolic SAR in combinazione con altri indicatori dell’analisi tecnica. Può essere un valido supporto per individuare i momenti migliori in cui entrare a mercato e cominciare a investire nel trading online.
Infine, se desiderate aggiungere il Parabolic SAR, come per tutti gli indicatori dell’analisi tecnica, al vostro grafico basta un semplice clic. Visti i numerosi vantaggi del Parabolic SAR, è consigliabile testarlo fin da subito e inserirlo nella vostra strategia di trading.

Vuoi arrotondare il tuo stipendio?

Inizia a Guadagnare con il Trading binario con soli 10€!

Il broker IQOption
FOLLOW US ON:
Bitcoin: cosa sono,

aleciotti@gmail.com

Rate This Article:

Prova le Opzioni binarie con soli 10€!

Prova le Opzioni binarie con soli 10€!