Investire Online: Soluzioni e consigli per fare soldi online.

Il Trading online comporta un grado di rischio elevato.

HomeTradingCome fare trading online: Guida per principianti

Come fare trading online: Guida per principianti

Come fare trading online da casa

Il trading online: Come fare Forex Trading e Trading CFD

Se sei arrivato a leggere questo articolo, con ogni probabilità è perchè sei interessato al trading online e stai prendendo in seria considerazione il fatto di capire come fare trading online senza rischi e di cominciare a comprendere le basi e investire con il Forex Trading o il Trading CFD le due forme di trading online utilizzate da milioni di traders al mondo.

Avrai certamente sentito parlare del fatto che tutti possono investire e guadagnare con il trading online non c’é bisogno di essere esperti di finanza e di Borsa ma basta seguire con attenzione alcuni consigli.

In questa pratica e utile guida su come fare trading online andremo a spiegare in modo chiaro e sintetico le seguenti osservazioni:

  1. Come fare trading online senza essere esperti di Borsa;
  2. Come fare trading online con poche decine di euro;
  3. Come fare trading online gratis senza investire nulla;
  4. Si può fare trading online comodamente da casa vostra;

… ma ricordate attentamente:

Coloro i quali riescono a guadagnare abbastanza soldi con il trading online, sono quelli che alla pratica fanno seguire anche la teoria.

Vale a dire che senza prestare attenzione allo studio dei grafici e all’assimilazione di alcuni concetti di Analisi tecnica e di analisi fondamentale, difficilmente potremmo trasformare il trading in una fonte di reddito duratura e costante.

Chi fa trading online sa perfettamente che per iniziare non serve disporre di ingenti capitali.

Bastano poche decine di Euro e tutti, esperti o no, si trovano nelle medesime condizioni per fare “trade” attraverso Broker finanziari (piattaforme di trading).

Le moderne piattaforme di trading, infatti, sono costruite appositamente per consentire anche ai nuovi investitori di iniziare a fare trading con piccole somme di denaro (100/250 al massimo), ed investire liberamente su una moltitudine di “Asset” finanziari.

Tutte le Piattaforme dispongono di un Conto virtuale Gratuito con il quale poter esercitarsi senza investire nulla, Clicca Qui per Aprire un Conto Demo Gratis.

Come fare trading online Gratis senza investire nulla

Quando si parla del Trading Online non si farà altro che parlare di uno scambio di moneta, ovvero saranno i Trader a decidere all’interno di un Mercato internazionale se il prezzo di uno strumento finanziario non farà altro che scendere o salire, per poi riuscire a trarne un profitto.

Per prima cosa si dovrà acquistare e poi successivamente vendere nel momento in cui le Azioni avranno portato un profitto, ovviamente il valore delle Azioni potranno salire così come scendere, quindi bisognerà fare in modo di avere una tecnica di studio dei grafici che permetterà di capire quando acquistare e quando vendere un Azione.

Si potrà investire nel trading online in ogni Mercato, perché ognuno è buono, di sicuro ci sono dei Mercati consigliati ai Trader principianti dove sarà più indicato iniziare e ci sono Mercati dove almeno all’inizio sarà consigliabile evitare, questo perché a seconda dei Mercati si avranno degli studi diversi da applicare e delle scelte diverse da utilizzare.

Quello che consigliamo è di iniziare aprendo un Conto Demo, i Conti Demo tentano di replicare il Mercato reale, operando in un ambiente di Mercato simulato, appunto per questo ci sono differenze fondamentali che li distinguono dai conti reali, la prima è che non mettiamo a rischio nessun capitale e permettono al trader principiante di esercitarsi senza limiti.

Clicca Qui per Aprire un Conto Demo Gratis.

Ci potrebbero essere delle circostanze nelle quali i requisiti di margine differiranno da quelli dei conti reali, dato che gli aggiornamenti dei conti di prova potranno non essere sempre coincidenti con quelli dei conti reali.

Molte piattaforme daranno come offerta l’inclusione di prodotti su cui si potrà fare Trading online con margini e che comporteranno un rischio di perdita superiore ai fondi depositati. I prodotti potranno non essere adatti a tutti gli investitori. Si consiglia di assicurarsi, prima di registrarsi al Conto Demo, di aver compreso a fondo i rischi connessi.

Apri Conto Demo Gratis!

Il Trading Demo o virtuale è stato reso molto più facile negli ultimi anni grazie alla crescente disponibilità dei broker di trading online e software che possono essere facilmente scaricati da Internet. Uno dei principali usi del trading virtuale è che permettere a chi è alle prime armi e a operatori professionali di testare nuove idee di scambio e di strategie, senza correre alcun rischio di perdita, fornendo loro le informazioni necessarie per perfezionare le negoziazioni, stili e tecniche.

Inoltre, il commercio virtuale viene spesso utilizzato dai professionisti per testare il servizio e la piattaforma di trading di un broker online prima di aprire un conto. anche chiamato Scambio Virtuale.

Le piattaforme daranno la possibilità di operare sia con il forex trading che con il trading CFD.

Per prima cosa andiamo a spiegare in modo chiaro e semplice cosa sono queste due forme di trading e come operare con una piattaforma online.

Trading online: Definizione di Forex trading

Forex trading

Forex trading

Il Forex Trading detto anche Forex FX non è altro che il commercio sulle coppie di valute.

Per capire cos’è il Forex trading, dobbiamo prima spiegare cos’è un Forex. Il termine deriva dal mercato dei cambi FX o valuta di mercato. Il Forex è il mercato per la negoziazione della valuta, e coinvolge tutta la compravendita tra le maggiori banche internazionali. In particolare, un ruolo importante nel Forex è svolto dalla banche centrali nazionali che dovrebbero avere la funzione di controllare l’offerta di moneta e l’inflazione.

Così il Forex trading rappresenta il commercio delle diverse valute. Naturalmente, il commercio è tra i diversi paesi che hanno diverse valute. Vediamo un esempio: nella gran parte d’Europa, la moneta è l’euro, mentre in Inghilterra la moneta è la sterlina. Quindi, se si compra l’euro e nello stesso tempo vendiamo sterline, o viceversa, stiamo operando un Forex Trading.

“Il trading online è fondamentalmente l’atto di acquisto e di vendita di prodotti finanziari attraverso una piattaforma di trading online. Queste piattaforme sono fornite dagli intermediari su Internet e sono a disposizione di ogni persona che vuole provare a fare soldi dal mercato”.

Per farla semplice, immaginate di preparare un viaggio a New York, e proprio in occasione di questo viaggio scambiate 500 Euro in Dollari. Una settimana dopo, il tuo viaggio è saltato, e si decide di cambiare i Dollari di nuovo in euro.

Sorprendentemente, si finisce con ottenere 505 euro: un utile di 5 euro.

Questo è noto come un commercio di cambio vantaggioso. Inizialmente hai acquistato dollari ad un certo tasso di cambio e durante la settimana seguente, il valore del dollaro è salito contro il valore dell’euro.

Senza nemmeno volerlo, sei riuscito a fare un piccolo profitto, l’obiettivo di qualsiasi commercio di successo.

Al giorno d’oggi, non c’è bisogno di andare in un ufficio bancario o postale, o lasciare la vostra casa per scambiare nel forex si può semplicemente scambiare online utilizzando il tuo computer di casa o il cellulare.

Non è necessario essere un professionista di Borsa. È possibile aprire un trade selezionando un prodotto, quantità e direzione, e chiuderlo se il commercio è in profitto.

Esempio di operazione Forex Trading con 24option

  1. Selezionare nel pannello “filter” in alto a sinistra gli Asset “Forex“;
    Selezione degli Asset Forex

    Selezione degli Asset Forex

  2. Selezionare la coppia di valute con la quale operare;
    Selezionare la coppia di valute

    Selezionare la coppia di valute

  3. Inserire il Volume in lotti con il quale investire;
    Inserire Volume in Lotti

    Inserire Volume in Lotti

  4. In base alla previsione del valore dell’asset scegli se “VENDERE” o “COMPRARE”;
    Scegliere se Vendere o Comprare

    Scegliere se Vendere o Comprare

  5. Impostare i valori di Stop Loss e Take Profit, cioè i valori che stoppano la tua transazione se il valore della coppia delle valute raggiunge un certo margine di perdita (Stop Loss) di guadagno (Take Profit).
    Impostare i valori Stop Loss e Take Profit

    Impostare i valori Stop Loss e Take Profit

  6. Una volta Aperto il Trade lo troviamo nella sezione Trade Aperti, il trade o l’operazione si chiuderà una volta toccati i valori sopra indicati o nel caso si voglia stopparla manualmente.
    Avvio del Trade

    Avvio del Trade

Ora non rimane che provare senza rischi Aprendo un Conto Demo Gratuito!

Clicca Qui per Aprire un Conto Demo Gratis.

Come fare trading online con il Trading CFD

Attualmente i CFD sono lo strumento finanziario più utilizzato. Il CFD viene calcolato in al valore dell’investimento e il valore della scadenza del contratto. Con i CFD il trader non possiede realmente l’attività prescelta. Chi sceglie di negoziare in CFD a i suoi profitti in base alla posizione presa, quando il prezzo aumenta o quando cala. I CFD sono negoizati in contanti e non in beni reali.

Con i CFD si puo investire su tutti gli strumenti finanziari come materie prime, valute, azioni indici azionari, obbligazioni, criptovalute. I broker che offrono CFD danno ai loro clienti il pieno accesso in tutti i mercati finanziari del mondo, in tempo reale grazie alle loro piattaforme.

CFD sono sicuri? Le negoziazioni in CFD sono sicure solo se il broker che si è scelto è regolamentato da regolatori finanziari come FCA (Regno Unito), la CySEC (Cipro). Un altro modo per essere tranquilli nella negoziazione in CFD è quella di avere una strategia di trading e saper utilizzare le funzionalità offerte dal broker come l’ordine Stop Loss che aiuta a diminuire le perdite. Si puo negoziare in CFD negli Stati Uniti? Negli stati uniti è illegale investire in CFD.

Investire in CFD può generare profiqui guadagni grazie alla leva. I profitti sono dati dal prevedere le variazioni dei prezzi dell’attività scelta con cui si negozia. I CFD hanno delle scadenze che di solito è l’ultimo giorno del mese, la scadenza viene decisa dai broker. I CFD con scadenza sono le materie prime come rame, oro, gas ecc…

Le quotazione dei CFD sono differente per ogni broker. Il broker calcola alcune componenti che in gergo si chiamano fair value (il giusto prezzo) che compensano le varie anomalie del mercato finanziario. Tutti i broker on line hanno i loro profitti attraverso lo spread che ogni trader paga ogni volta che apre un ordine di negoziazione.

Come iniziare a operare nel trading online

Per prima cosa Clicca Qui per Aprire un Conto Demo Gratis.

Oppure iscriviti ad una delle migliori piattaforme nella tabella in basso:

Migliori Broker Trading online (Testati dal nostro Staff!)

Piattaforme di Trading per: Forex e CFD

Piattaforme Trading Testate dal Nostro Staff

Broker Vantaggi* Conto Demo*
#1 ✓ BROKER DEL MESE!

Deposito minimo: 100€
“100% Affidabilità”
Apri conto Demo!
Apri un Conto Demo
Opinioni Markets
#2
Deposito minimo: 100€
Conto Demo di 100.000$!
Apri conto Demo!
Apri un Conto Demo
Opinioni 24option
#3 alvexo broker
Deposito minimo: 500€
Conto Demo di 50.000€!
Apri conto Demo!
Apri un Conto Demo
Opinioni Alvexo
#4
Deposito minimo: 50€
Conto Demo di 10.000$!
Conto Vip Esclusivo!
Apri conto VIP!
Apri un Conto Demo
Opinioni BDSwiss
#5
Deposito minimo: 10€
Fai trading con soli 10€!
Trade minimo: 1€
Apri conto Demo!
Apri un Conto Demo
Opinioni IQ Option
#6
Deposito minimo: 200€
Social Trading
Conto Demo di 100.000$!
Apri conto Demo!
Apri un Conto Demo
Opinioni eToro
#7
Deposito minimo: 100€
Conto Demo di 100.000$!
Apri conto Demo!
Apri un Conto Demo
Opinioni Avatrade

*Avviso di rischio: Gli investitori rischiano di perdere tutto il capitale con il Trading Online.
I Broker della lista sono certificati e autorizzati dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).
*Conto Demo: Per beneficiare del conto demo e fare trading senza soldi veri sui Broker elencati serve un primo deposito con soldi veri che rimarranno a disposizione del trader iscritto alla piattaforma.

Una volta compilato tutte i dati richiesti, si dovrà inviare tutta la documentazione richiesta per poi attendere le istruzioni da parte della piattaforma. Una volta completata la richiesta dell’apertura del conto Demo, si riceveranno le istruzioni per il trasferimento dei fondi e si sarà in grado di iniziare molto presto a fare Trading.

Le piattaforme opereranno solo con clientela per la quale tale operatività sarà ritenuta appropriata, e nel valutare l’appropriatezza, si baserà sulle informazioni fornite dal cliente nella richiesta di apertura conto. Per questa ragione, sarà essenziale informare immediatamente per iscritto, nel caso si verifichi una variazione sfavorevole delle informazioni fornite.

Le piattaforme rappresentano la connessione diretta al Mercato del Forex. E’ il luogo dove il Trader potrà acquistare e vendere le valute e gestire il proprio conto.

Per prima cosa dovrà immettere il primo ordine. Mandare un ordine al Mercato sarà semplice. Tutto quello che si dovrà fare sarà cliccare sul prezzo di acquisto o di vendita del cambio che si vorrà trattare nella finestra “Visualizzazione Prezzi”, dopo semplicemente, si dovrà confermare cliccando sulla voce “OK”, quindi il primo passo sarà quello di cliccare su “BUY” per acquistare o su “SELL” per vendere, e il secondo passo sarà quello di cliccare su “OK” per confermare.

Fare Trading online è davvero così semplice?

Naturalmente, non è così semplice, perché, di solito, non è possibile operare da soli nel forex trading ma devi farlo attraverso un intermediario o un market maker. Il vostro ordine può essere molto veloce, tutto è fatto in un paio di click su alcuni terminali che passano il vostro commercio al mercato interbancario, così si può guadagnare o perdere. In effetti il valore delle valute cambiano nel tempo, ad esempio, a marzo si acquista 2.000 € in sterline, quindi dovrete spendere circa 1600 sterline.

Se si vendono questi euro quando il loro valore è superiore, significa che lo scambio è vantaggioso, si può vendere € 2000 al prezzo di € 1.700, che significa che avete guadagnare 100 €, viceversa, hai perso 100€.

L’ascesa e la caduta dei prezzi non sono casuali, ma dipende da diversi fattori finanziari e polizia, ma anche da eventi naturali, come terremoti o inondazioni che un buon broker dovrebbe prendere in considerazione. E probabilmente è questo il motivo per cui il forex trading è considerato emozionante, perchè il commercio è un rischio.

Abbiamo detto che non ci sono posti dove operare, né persona da incontrare: infatti il ​​mercato forex non ha sedi né posizione, ma opera su una
rete di banche e imprese che possono crescere o ridursi ogni volta. Questo è uno degli aspetti più peculiari del forex. In realtà, si tratta del mercato di tutto il mondo, con diversi fusi orari: si apre il Lunedi mattina, dopo il fuso orario di New Zeland (il primo paese che vedono al mattino a lunedi) e chiude il Venerdì dopo nella Zona di New York.

La maggior parte dei broker, offrono una varietà di prodotti finanziari, tra cui azioni, materie prime e Forex, azioni commerciali come Google o acquisto e vendita di materie prime come oro o argento. Il Forex trading ha guadagnato popolarità estrema negli ultimi due anni per via di alcuni dei suoi principali vantaggi che vi andiamo a descrivere, però andiamo per passi.

Fare Trading online con il broker 24option

24option

24option

24Option ha sede a Cipro, ha vinto molti premi il broker offre servizi di investimento on line in CFD e Forex. 24Option è gestito dalla Rodeler Limited ed è regolata a Cipro dalla CySEC.
24Option offre i suoi servizi di investimento su base transfrontaliera agli stati membri dell’Unione Europea, che consentono la di offrire i suoi servizi nelle loro giurisdizioni. Grazie agli obblighi normativi della società, i fondi degli utenti sono depositati in conti separati per sicurezza.

Il broker offre ai suoi clienti una gamma completa di asset, accuratamente selezionata per avere clienti provenienti da tutto il mondo. Si puo scegliere tra CFD su Indici, azioni delle principali economie mondiali. 24Option offre la negoziazione con tutte le coppie di valute principale, secondarie ed esotiche. I clienti di 24Option possono operare tramite la piattaforma web di proprietà, oltre a MT4 e su dispositivi mobili che sono disponibili per iOS e Android. Il broker non addebita commissioni, ma offre spread bassi che variano a seconda dell’account scelto dal cliente.

Oltre ad offrire ai suoi clienti la piattaforma MT4, il broker ha progettato e sviluppato interamente una propria piattaforma di trading, vi sono molte funzionalità non presenti su altre piattaforme.

24Option mette a disposizione 4 tipi di account che sono:
Account base: richiede un deposito minimo di 250 euro. L’account viene fornito con accesso alla piattaforma MT4 e alla piattaforma web e all’App mobile. Il servizio clienti è disponibile 24 ore su 24 per 7 giorni alla settimana.
Account Argento: Questo account a un deposito minimo di 2000 euro, include tutte le funzionalità dell’account base, in più si a disposizione un Personal Trading Coach.
Account Oro: questo account a tutte le funzionalità presenti già elencati precedentemente in più fornisce avvisi via SMS ed email. Per aprire un conto oro il deposito minimo è di 25.000 mila euro.
Account Platinum: Per aprire questo account il deposito minimo è di 50.000 mila euro, include tutte le funzionalità già indicate per i precedenti account.

Il deposito minimo per operare con 24Option è di 250 euro, con un investimento minimo di 24 euro per negoziare.

24option mette a disposizione dei nuovi trader un Favoloso Conto Demo Gratis di 10.000€!

Clicca Qui per Aprire un Conto Demo Gratis su 24option.

I depositi possono essere fatti con carta di credito o carta di debito, tramite il pagamento elettronico Skrill e bonifici bancari.

Per i prelievi, i trader devono prima verificare la propria identità con una serie di documenti. Il processo di verifica deve essere ripetuto ogni volta che viene utilizzato un nuovo metodo di pagamento. Le richieste di prelievo vengono elaborate nei giorni lavorativi dal lunedi al venerdi.

Il servizio clienti di 24Option è disponibile 24 ore su 24 per 7 giorni alla settimana, raggiungibile tramite live chat, supporto email, assistenza telefonica, in 12 lingue. Oltre all’assistenza clienti 24Option offre anche una sezione didattica, come notizie e aggiornamenti quotidiani in tempo reale, webinar, ebook. Un’altra caratteristica importante è il Trading Central che consente alla clientela di accedere alle analisi di mercato e ai dati storici di terzi.

Oltre alla regolamentazione della CySEC, che garantisce ai trader garanzie, 24Option è anche membro del Fondo di Compensazione degli investimenti, che garantisce a ciascun cliente una protezione fino a 20.000 euro, se il broker non è in grado di adempiere ai propri obblighi.

In conclusione 24Option è ben definita e regolamentata, ha una vasta gamma di prodotti finanziari in diverse attività negoziabili e una piattaforma di trading unica e semplice da utilizzare, sicura e all’avanguardia. 24Option offre assistenza ai clienti 24 ore su 24 per 7 giorni alla settimana disponibile in 12 lingue. Inoltre offre un’ampia sezione educativa e fornisce un conto demo di esercitazione.

Clicca Qui per Aprire un Conto Demo Gratis su 24option.

Come fare trading online consapevole

Il trading online sta vivendo ora uno dei periodi migliori di tutta la sua storia recente e passata.

Il concetto secondo il quale tutti possono fare trading online (Forex, Trading CFD) perché facile e veloce, nasconde, in realtà, molte più insidie di quante se ne possono immaginare.

I mercati finanziari sono un terreno impervio e molto scivoloso, ed il paragone con la “savana” Africana, in cui non vi sono regole morali o etiche e l’unica cosa che conta veramente è la sopravvivenza, calza meravigliosamente.

La nostra permanenza sui mercati finanziari, cos’ì come in Africa, è strettamente correlata alla conoscenza del territorio, dei soggetti che la popolono, alla capacità di muoversi con prudenza, e la consapevolezza dei propri mezzi e limiti.

Fuori di metafora, possiamo tranquillamente affermare che fare trading online è una attività finanziaria che presuppone un certo tipo di conoscenze, tecniche e teoriche, senza le quali sarebbe meglio non addentrasi affatto.
Partendo proprio da questi due elementi, la conoscenza e la consapevolezza dei propri mezzi, che possiamo iniziare a fare trading online in maniera sicura e responsabile.

Iniziare a fare trading online significa, in primo luogo, avere ben chiaro quale sarà il nostro raggio d’azione.

Chi si occupa di trading online, come detto, lo fa in prevalenza con le opzioni binarie o con i Cfd Forex (Contratti per differenza).
Il nostro primo obiettivo, quindi, sarà quello di individuare il tipo di Mercato sul quale andremo a svolgere la nostra attività di trading, e raccogliere tutte quelle informazioni necessarie allo “Startup”.

Detto questo, andiamo ad elencare gli “step” necessari per iniziare a fare trading e cosa voglia dire fare trading consapevole:

Il trading Forex è una attività finanziaria legata alla variazione di prezzo delle “valute”, scambiate sul mercato Forex.
Nel caso del trading Forex rivolgersi esclusivamente a piattaforme di trading specializzate e legali.

Nel trading Forex con i Cfd (Contratti per differenza), l’operatore acquista una certa quantità di valuta, nella ragionevole previsione che questa, nel tempo, aumenti il suo valore nominale.

Nel momento in cui il trading online ha assunto le proporzioni che noi tutti ben conosciamo, si rende necessario analizzare il fenomeno per quello che realmente è, ovvero una forma di investimento finanziario legato alle dinamiche del mercato, ed in quanto tale soggetto a regole ben precise.
Ecco, quindi, che il principio di consapevolezza assume un carattere fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi.

La pratica sicura e responsabile del trading online nasce solo attraverso la formazione e lo studio.
Senza questo tipo di approccio il trading online assomiglia veramente ad un “gioco da casinò”.

Formazione vuol dire voglia di imparare e di crescere, vuol dire porsi delle domande di fronte all’andamento del mercato e trovare le risposte dall’osservazione dei grafici.

Vuol dire passare tanto tempo a studiare, tanto quanto ne passiamo a negoziare.

Teoria e pratica, due facce della stessa medaglia!

Mettere in pratica ciò che si impara è il passaggio successivo a chi dedica parte del suo tempo a studiare le basi del trading.
Nel trading online è importante mettersi in gioco attraverso strategie di trading precise, legate al momento economico, al trend dei prezzi, e alle proprie finanze.
Una strategia vincente di trading online è un insieme di comportamenti da attuare per giungere all’obbiettivo finale.

Con questo termine, nel trading, si indica la gestione dei soldi in un ottica di partecipazione controllata agli investimenti.
Vuol dire, in parole semplici, che bisogna controllare sempre il rapporto tra capitale investito e capitale residuo.
Un errore comune a molti giovani traders è quello di avviare sessioni di trading con pochi soldi sul conto, e non poter cogliere, all’occorrenza, una buona opportunità di investimento.

E’ il caso di chi, per esempio, chiude in perdita una o due operazioni e poi non ha i fondi necessari a “seguire” una inversione di trend.
Quindi la consapevolezza in questo caso segue un principio fondamentale, vale a dire che “i soldi si fanno con i soldi”!

Strategie di Trading online

Le strategie nel trading, sono un po’ come il “faro” per chi naviga per mari.

  • Ci aiutano, questo il loro obiettivo, a non commerciare a “naso” come suol dirsi, ma ad avere un’idea precisa di come si muoverà il mercato;
  • Le strategie di trading, tutte, si basano sui concetti di Analisi tecnica ed analisi finanziaria, e sono utilizzate dalla totalità degli investitori;

Il consiglio, quindi, è quello di familiarizzare quanto prima con il concetto di strategia, e non trascurare un buon corso o scuola di trading.

Fare Trading online è sicuro o una truffa?

Uno dei motivi per cui sempre più famiglie hanno deciso di destinare parte dei propri risparmi al trading online, è senza dubbio il fatto che le tradizionali forme di investimento non sono più in grado, visto il delicato momento politico-economico, di offrire le medesime garanzie degli anni passati.

Ragione per cui, nel “portafogli” di famiglie e professionisti, si fa sempre più ricorso al trading online un modo intelligente e sicuro per diversificare le posizioni.

Sicuri del fatto che oggi investire in Borsa sia molto più semplice e vantaggioso di un tempo, viene da chiedersi se il trading online sia un genere di attività trasparente ed affidabile.

E’ davvero così?

Assunto per buono il fatto che il mercato Forex offra grosse opportunità di guadagno, analizziamo il concetto di affidabilità del trading affrontando quello che a nostro avviso è l’unico discriminante.

Il principio di trasparenza nel trading online, per andare dritti al punto, è una caratteristica rintracciabile in tre criteri fondamentali, riconducibili al Broker con il quale scegliamo di iscriverci, e che sono:

  1. Regolamentazione dei Brokers;
  2. Garanzia sui depositi;
  3. Massima disponibilità nei rapporti con la clientela.

Scegliere piattaforme di trading regolamentate, è una misura cautelare volta a proteggere i fondi dei clienti, intesi sia come i soldi depositati sui conti di trading, sia per quanto riguarda le garanzie a che i guadagni siano disponibili al prelievo.
Due aspetti che sono alla base del rapporto che lega gli utenti al Broker, i quali dovrebbero rappresentare una discriminante nella scelta della piattaforma.
Quando si parla di piattaforme di trading, bisogna fare una netta distinzione tra Broker legali e regolamentati, e strutture, invece, non autorizzate.

Una piattaforma di trading può dirsi legale nel momento in cui si trovi ad esercitare in presenza di regolare licenza o altra autorizzazione rilasciata da organi di controllo quali il CySEC.

Il CySEC è il principale Ente governativo, con sede nella Repubblica di Cipro, a cui spetta il compito di rilasciare Licenze alle piattaforme di trading che vogliono operare sul mercato delle opzioni binarie.

L’ente cipriota, tra l’altro, regola ed autorizza tutte le piattaforme attraverso un Licenza e rispettiva iscrizione ad un albo professionale di imprese finanziarie.

Contestualmente ai Broker certificati, che seguono cioè le direttive CySEC o di altro Ente di controllo a carattere Nazionale (Consob, Fca, Fma, Finanstilsynet, Fsma, ecc …), il mercato delle opzioni binarie conosce anche un certo numero di piattaforme sprovviste delle certificazioni di cui sopra.

Questo significa che un Broker che rivolge la sua offerta sul mercato Italiano o in altro Paese Comunitario e non sia provvisto di tali requisiti, è un Broker etichettato come “non regolamentato”.

Se per un verso non vie è nessun impedimento al fatto di scegliere questo tipo di piattaforme per fare trading, l’operatore che dovesse rovarsi nella situazione di rivendicare.
Molto spesso sono proprio queste ultime piattaforme ad allettare i clienti con offerte e Bonus di ingresso generosi, ma nel caso in cui dovessero soprgere controversie Nessuno ci impedisce di rivolgerci a questo tipo di piattaforme

Il principio secondo cui una piattaforma di trading può dirsi trasparente ed affidabile solo e soltanto se autorizzata da Enti Governativi, trova fondamento nel fatto che un >Broker legale e certificato gode di coperture assicurative a tutela dei conti di trading dei propri clienti.

I Broker, quelli detti legali, sono tenuti al rispetto di una rigida normativa, la quale, tra le altre prescrizioni, impone loro di gestire separatamente i soldi dei clienti da quelli societari, e come abbiamo appena visto di assicurare i “conti di trading” contro ogni tipo di infortunio.

Da non sottovalutare assolutamente, a nostro avviso, il modo in cui le piattaforme si relazionano con i propri clienti.

Un “Help desk” efficiente e disponibile, attento e puntuale nel risolvere i nostri dubbi o le nostre rimostranze, è un’altro aspetto che influisce sul concetto di trasparenza legato al trading online.

Una buona piattaforma, da un punto di vista tecnico, dispone di un servizio assistenza multilingua, di una Chat dedicata, e di una “direct line” immediata.
Strumenti ritenuti di secondo ordine, ma che al momento del bisogno fanno davvero la differenza.

Riteniamo il trading online con le opzioni binarie o i contratti CFD legali al mercato Forex, una attività seria della quale spesso si tende a parlare in termini sbagliati.

Il Trading online, probabilmente, paga il fatto di essere una attività facilmente praticabile anche da chi con poca o nessuna esperienza, e proprio per questo vista come una pratica altamente rischiosa.

Svolgere questo tipo di lavoro (si guadagnano soldi e quindi di lavoro si tratta) può risultare altamente gratificante se accompagnato da un approccio corretto, fatto di piccoli passi alla volta, e mai svolto con la presunzione di chi non ha nulla da imparare.

La trasparenza del Broker o della piattaforma, è un primo importantissimo passo nella giusta direzione, quella dei successi e delle soddisfazioni personali.

Per il resto sarà sufficiente dedicarsi al trading con impegno e costanza!

Come fare Trading online sfruttando i segnali di mercato

I segnali di trading sono una risorsa imprescindibile per chi si occupa di trading online.

Essi consistono nell’interpretazione analitica delle informazioni di mercato (prezzi, tendenze, volumi di acquisti, etc.) i quali ci consentono di elaborare strategie di “entrata” adeguate e mirate.

Con i segnali di trading, in sostanza, un trader sa esattamente quando è il momento di comprare e sopratutto cosa comprare.

Possiamo elaborare i segnali in diverso modo, cominciando dagli Indicatori di trading offerti gratuitamente dai Broker, affidandoci a fornitori esterni, utilizzare i “robot” elettronici, oppure iscrivendoci ad uno dei tanti “social trading” e al servizio di “copy trading” tanto di moda in questo momento.

I Brokers attuali dispongono di piattaforme di trading tecnologicamente avanzate, in grado di fornire, tra l’altro, un preciso servizio di “segnali di trading” implementato direttamente nei grafici di negoziazione.

Ciò significa che nel mentre monitoriamo l’andamento di un determinato “bene”, possiamo visualizzare sullo stesso grafico gli Indicatori di trading che ci suggeriscono che tipo di intervento effettuare.

Indicatori quali il Macd, Rsi, le Bande di Bollinger, ecc … sono Indicatori tecnici importanti, i quali vengono offerti gratuitamente dai migliori Broker in commercio.

Esiste anche il Social trading o Copy trading “copiare il trading”, inteso come la possibilità di copiare le transazioni di traders più esperti.

Questo servizio è offerto attraverso dei veri e propri “social network” di trading, i quali danno a tutti gli iscritti la possibilità di copiare le operazioni degli esperti, in un contesto giovane e dinamico, in cui gli investitori più bravi hanno la possibilità di crearsi una rete di “follower”.

Condivisione e partecipazione, quindi, che vede il “copy trading” come la nuova frontiera del trading online.

Segnali Opzioni binarie 24option

Link utili: https://www.bassilo.it/trading-online/, una guida completa e chiara su come fare trading online, dal Forex trading al trading CFD, passando per i migliori broker, recensioni, opinioni di esperti trader e consigli utili.

Vuoi arrotondare il tuo stipendio?

Inizia a Guadagnare con il trading online con soli 10€!

Apri un Conto Demo Gratuito!
FOLLOW US ON:
Forex Trading: Come
Migliori broker di T

aleciotti@gmail.com

Rate This Article:

Conto Trading Demo Gratis